In questa recensione valutiamo le caratteristiche della bici ellittica Kettler Skylon 3, analizzando i pregi e i difetti più importanti.

Avanzata e in grado di offrire alte prestazioni a chi la utilizza, Kettler Skylon 3 è un’ellittica indicata sia per gli sportivi amatoriali che per coloro che puntano ad un allenamento di tipo professionale. L’ellittica Kettler Skylon 3 è dotata di resistenza elettromagnetica ed è in grado di impostare la difficoltà del movimento cinetico in maniera elettronica.

Sono 15 i livelli di resistenza che è possibile impostare utilizzando l’attrezzo, un’ampia personalizzazione che consente l’uso di questo strumento ad una molteplicità di utenti, l’ellittica è infatti in grado di supportare l’allenamento sia degli sportivi alle prime armi sia degli atleti a livello agonistico.

La stabilità è una delle caratteristiche più importanti, questo attrezzo garantisce un’ottima stabilità e sicurezza durante l’utilizzo. C’è da dire, comunque, che l’attrezzo è molto pesante ed ingombrante, del resto, è in grado di fornire prestazioni elevate. Il suo peso, infatti, si assesta intorno ai 98,5 kg mentre il volano, che influisce sia sulla stabilità che sulla resistenza dell’ellittica, ha un peso di 20 kg. Il vantaggio di possedere un attrezzo così pesante e resistente è che esso è estremamente versatile ed in grado di sostenere fino a 150 kg di peso.

Ci ha soddisfatti pienamente il numero di informazioni che è possibile visualizzare sullo schermo dell’ellittica Kettler Skylon 3. Per iniziare, lo schermo è di grandi dimensioni ed ha un’ottima visibilità essendo dotato di tre colori. Nel corso dell’allenamento è possibile visualizzare una serie di dati fondamentali per lo sportivo. Partiamo dalla durata, uno dei valori più importanti da tenere sotto controllo durante l’attività fisica, ma l’ellittica Kettler Skylon 3 va oltre e ci permette anche di rilevare la frequenza cardiaca attraverso gli appositi sensori palmari posizionati sulla maniglie oppure utilizzando le clip da applicare all’orecchio. L’attrezzo ci permette anche di monitorare le calorie bruciate, la distanza percorsa e la difficoltà di allenamento.

Sono otto i programmi che è possibile selezionare ed impostare. Un numero davvero elevato di programmi che ci consente di allenarci come se fossimo seguiti da un personal trainer. Tra i programmi più rilevanti ricordiamo tre programmi target, Fat, Fit e Manual, un programma HRC che regola l’intensità del lavoro in base all’attività cardiaca in corso e, infine, il classico programma libero.

Lo abbiamo anticipato, l’ellittica Kettler Skylon 3 è un attrezzo molto voluminoso, le sue misure sono 201 x 68 x 170 cm ma può essere facilmente richiusa dopo l’utilizzo in modo da occupare poco spazio. L’attrezzo ha anche un peso notevole, parliamo di circa 98 kg. Ma questo piccolo difetto è ampiamente ripagato dalle elevate prestazioni offerte da questo attrezzo. Il dispositivo garantisce un’ampia apertura delle braccia ed un’ampia falcata, un elemento fondamentale che permette di effettuare un corretto allenamento all’utente. Inoltre, lo ricordiamo, questa bici ellittica è dotata di pratiche rotelle posizionate nella zona anteriore che ci permettono di spostare l’attrezzo in qualsiasi angolo della nostra casa e della nostra palestra senza sforzo.

La nostra opinione sull’ellittica Kettler Skylon 3 è quindi molto positiva.
Si tratta di una delle migliori ellittiche disponibili sul mercato in questo momento, stabile e con funzionalità avanzate.
Ovviamente il prezzo non è basso, ma è giustificato dalla qualità che offre.


Dimensioni201 x 68 x 170 cm
Peso98.5 Kg
Peso Massimo Utente150 Kg
Volano20 Kg
FrenoMagnetico Elettronico
Livello Resistenza15 Livelli
Programmi Preimpostati8

Kettler Skylon 3

Kettler Skylon 3
9.25

Materiali

9/10

    Programmi Allenamento

    9/10

      Informazioni Visualizzabili

      10/10

        Prestazioni

        10/10

          Pros

          • Stabile
          • Funzionalità avanzate
          • Richiudibile

          Cons

          • Prezzo elevato